PEC: mbac-ic-a[at]mailcert.beniculturali.it   e-mail: ic-a[at]beniculturali.it   tel: (+39) 06 5196.0286

Istituto Centrale per gli Archivi - ICAR

NIERA (EPF)

Le Norme italiane per l’elaborazione dei record di autorità archivistici di enti, persone, famiglie - NIERA (EPF) sono l'esito di un lungo percorso di elaborazione, avviato nel quadro dello sviluppo del Sistema Archivistico Nazionale con l'istituzione con decreto 29 gennaio 2009, n. 16/2009 della Direzione generale per gli archivi di una Sottocommissione tecnica per l’elaborazione delle liste di autorità dei soggetti produttori e dei soggetti conservatori degli archivi presenti all’interno del Sistema Archivistico Nazionale. La Sottocommissione ultimò i propri lavori nell'aprile del 2009 con la redazione del documento Tracciato descrittivo dei record di autorità dei soggetti produttori dei complessi archivistici. Con decreto del Direttore generale per gli archivi del 7 aprile  2010, n. 58/2010, fu successivamente istituita la Commissione nazionale per l’elaborazione del codice normativo per i soggetti produttori d’archivio, composta da archivisti di Stato, rappresentati delle Regioni, dell'Università, del mondo bibliotecario e delle istituzioni culturali.

Una prima versione delle NIERA (EPF) fu presentata nella Conferenza nazionale "I poli archivistici e le reti informative", tenutasi a Pescara dal 15 al 17 dicembre 2011. Nel 2012-2013 sono state illustrate e discusse in numerose sedi e sono state aggiornate sulla base delle osservazioni e dei contributi ricevuti e della sperimentazione nel quadro dei sitemi archivistici nazionali e locali. Nel luglio 2014 ne è stata rilasciata la seconda versione, pubblicata in «Rassegna degli Archivi di Stato», n. s., VIII-IX (2012-2013), pp. 7-234.

Le NIERA, basate sul modello rapprsentato dall'International Archival Autority Records (Corporate bodies, Persons and Families),  propongono alla comunità archivistica italiana uno standard per:

  • la descrizione delle entità nel record di autorità archivistico e in qualsiasi altro ambito (sia cartaceo che informatico) e indipendentemente dalla natura della relazione che intercorra tra le entità e la documentazione (produzione, conservazione, ecc.);
  • la composizione delle intestazioni di autorità normalizzate delle entità e la visualizzazione delle liste di autorità nei sistemi informativi archivistici
  • la descrizione di collegamenti e relazioni tra entità e documentazione, entità e altre entità - entità e risorse di altro tipo sempre nel contesto di sistemi informativi archivistici.

Forniscono regole e vocabolari controllati per la standardizzazione degli elementi strutturati del record di autorità, in modo che essi costituiscano chiavi di accesso normalizzate, e norme redazionali per la compilazione del record di autorità.



Ultimo aggiornamento: 29/12/2016