PEC: mbac-ic-a[at]mailcert.beniculturali.it   e-mail: ic-a[at]beniculturali.it   tel: (+39) 06 5196.0286

Istituto Centrale per gli Archivi - ICAR

RiC-CM (Records in Contexts – A Conceptual Model for Archival Description): continuità e trasformazione nei modelli di descrizione archivistica

Auditorium dell'Archivio di Stato di Firenze
Viale della Giovine Europa, 6 - Firenze
Venerdì 27 gennaio 2017, ore 15,00

WORKSHOP

L'ICAR, l'Associazione nazionale archivistica italiana - ANAI, l'Archivio di Stato di Firenze e la Soprintendenza archivistica e bibliografica della Toscana organizzano un momento di riflessione sulla bozza del nuovo modello concettuale di descrizione degli archivi, elaborato nel 2012-2016 dall’Expert Group on Archival Description (EGAD) del Consiglio internazionale degli archivi e intitolato Records in Contexts. A Conceptual Model for Archival Description (RiC-CM), presentato durante il Congresso internazionale degli archivi di Seoul (5-10 settembre 2016) e sul quale la comunità archivistica  internazionale è stata chiamata a pronunciarsi con commenti ed osservazioni da inviare ad EGAD.


PROGRAMMA

15,00: Saluti

Carla Zarrilli, Direttrice Archivio di Stato di Firenze

Diana Toccafondi, Soprintendente Archivistico e Bibliografico della Toscana

Caterina Del Vivo, Presidente ANAI Toscana

15,30 – 16,30: RiC-CM: continuità e trasformazione nei modelli di descrizione archivistica

Stefano Vitali, Direttore ICAR e membro EGAD – ICA

16,30 – 17,30: Dibattito

con la partecipazione degli studenti della Scuola di Archivistica Paleografia e Diplomatica, al dibattito sono invitati gli archivisti, i professionisti delle biblioteche e degli musei e tutti i presenti al Workshop.

Scarica il programma (file pdf - 602 Kb)



Ultimo aggiornamento: 14/07/2020