PEC: mbac-ic-a[at]mailcert.beniculturali.it   e-mail: ic-a[at]beniculturali.it   tel: (+39) 06 5196.0286

Istituto Centrale per gli Archivi - ICAR

La conservazione del sito web dell'Istituto centrale per gli Archivi (2008-2016)

Il settore dei beni culturali ha prodotto e continua a produrre una quantità sempre maggiore di contenuti digitali che hanno bisogno di essere archiviati, conservati e tutelati nel tempo in modo affidabile per consentire che queste risorse possano essere recuperate e riutilizzate in maniera efficace e possano essere utilizzate per le future ricerche storiche.
Le problematiche relative alla conservazione del patrimonio digitale non sono state prese in sufficiente considerazione nella stragrande maggioranza delle iniziative di digitalizzazione del patrimonio e in quelle di costruzione di contenuti culturali, per cui di frequente si assiste alla loro scomparsa o impossibilità d'uso dei siti web, con la conseguente perdita della loro valenza culturale e storica e dispendio di risorse umane ed economiche.
Consapevole dell'importanza della conservazione dei siti web, quali serbatoi di contenuti culturali e testimonianza storica dell'attività e delle strategie di comunicazione dei soggetti che li hanno promossi, l'Istituto Centrale per gli Archivi, nell'occasione della realizzazione di un nuovo sito web, aggiornato nelle tecnologie e nei contenuti,  ha ritenuto necessario affrontare il problema di conservare quello precedente, nella sua interezza e nelle sue varie componenti (pagine web, oggetti digitali, basi di dati), applicando i principi, le metodologie e le tecniche del web archiving, così come si è andato definendo nel corso dell'ultimo quindicennio.
Il progetto, ideato e realizzato nel dicembre 2016 da Costantino Landino, collaboratore dell'Istituto, si è articolato in due fasi principali: la prima dedicata all'harvesting e alla conservazione del sito web e la seconda alla predisposizione dei servizi di visualizzazione del sito archiviato.

Vai all'home page del precedente sito web dell'ICAR.



Ultimo aggiornamento: 04/10/2018