PEC: mbac-ic-a[at]mailcert.beniculturali.it   e-mail: ic-a[at]beniculturali.it   tel: (+39) 06 5196.0286

Istituto Centrale per gli Archivi - ICAR





“Ti racconto la storia”: portale di storie di vita ed altri documenti sonori e audiovisivi

La digital library Ti racconto la storia , concepita a partire del 2013 dalla Direzione Generale Archivi e dall’Istituto centrale per gli Archivi come portale tematico del Sistema Archivistico Nazionale (SAN), promuove la conoscenza e la fruizione di raccolte di testimonianze orali, storie di vita ed altra documentazione sonora ed audiovisiva prodotta su supporti sia analogici che digitali e conservata presso istituzioni pubbliche, centri di ricerca e associazioni private.

Essa accoglie sia collezioni preesistenti – costituite secondo autonomi progetti scientifici – sia collezioni opportunamente realizzate – con una pianificazione scientifica condivisa con altri enti ed associazioni – per questo specifico contenitore. Per quanto riguarda le collezioni preesistenti, inoltre, le registrazioni audiovideo sono state digitalizzate e, in parte, indicizzate con il contributo economico erogato negli anni passati dalla Direzione Generale Archivi.

I soggetti fino ad ora coinvolti, oltre all' Istituto Centrale per i Beni Sonori e Audiovisivi, che ha offerto un supporto dal punto di vista della trasposizione in formato digitale dei materiali, sono:

  • il Dipartimento di Storia Culture Religioni dell'Università “La Sapienza” di Roma, che ha messo a disposizione le registrazioni di trasmissioni di Radio Onda Rossa (1977-1987, 1995-2001) e le registrazioni audiovideo del Fondo Giovanni Contini Bonacossi riguardanti la storia dei mestieri, le classi operaie in Toscana, i contadini mezzadri, i partiti e i movimenti politici, le stragi di civili nel corso della Seconda guerra mondiale, la cultura popolare;
  • l'Associazione Amici del Museo Laboratorio della Mente onlus che ha fornito 14 videointerviste, esito del progetto Per una storia orale dell’ex Ospedale psichiatrico di Santa Maria della Pietà di Roma;
  •  il Comune di Savigliano, che ha promosso la raccolta di 14 videointerviste dedicate a Guerra e Resistenza a Savigliano;
  • l' Istituto statale per sordi di Roma che, nell'ambito del progetto Ti segno la storia dedicato ad illustrare con interviste, fotografie e filmati la storia e la cultura dei sordi in Italia, ha prodotto 30 videointerviste;
  • l'Associazione culturale “Circolo Gianni Bosio”, cui si deve la digitalizzazione e indicizzazione dei fondi di storia orale (ca. 150 registrrazioni) riguardanti la Seconda guerra mondiale a Roma, l’eccidio delle fosse Ardeatine, il rastrellamento del ghetto ebraico di Roma, la Resistenza romana.

Sono confluite in Ti racconto la storia anche le 35 videointerviste realizzate ad esponenti politici e dell'alta burocrazia realizzate nell'ambito di due progetti (I gabinetti ministeriali dal 1861 al 2014  e Governare la complessità. Gli uffici di diretta collaborazione e l'alta amministrazione centrale e periferica nel tempo della mobilità e delle Reti), condotti fra il 2014 e il 2018 dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Funzione Pubblica, Istituto centrale per gli Archivi e Società di storia delle istituzioni.

A settembre 2018 il Portale Ti racconto la storia è stato pubblicato online e sono state rese accessibili le regsitrazioni e l'indicizzazione di tre collezioni: 1. Guerra e Resistenza a Savigliano, 2. L’ombra del potere. I gabinetti e gli uffici legislativi dei ministri, 3. Per una storia orale dell’ex Opsedale psichiatrico di Santa Maria della Pietà di Roma, per un totale di 65 videointerviste, prodotte dal 2005 al 2016, i cui contenuti coprono un arco cronologico di 100 anni (dal 1915 al 2015).

La consultazione dei materiali è agevolata da strumenti di ricerca quali “Thesaurus” di ciascuna collezione e “Annotazioni” (vale a dire indici dei contenuti) dei singoli oggetti digitali. Proprio attraverso temi, concetti e parole-chiave presenti in questi strumenti è possibile arricchire la propria esperienza di navigazione di questi documenti.

Il software, realizzato nel 2017-2018, costituisce una evoluzione di quello predisposto per i materiali audiovisivi della Shoah nel portale Ti racconto la storia: voci dalla Shoah da parte della  società Informatica umanistica s.r.l. semplificata.

 



Ultimo aggiornamento: 07/11/2018