PEC: mbac-ic-a[at]mailcert.beniculturali.it   e-mail: ic-a[at]beniculturali.it   tel: (+39) 06 5196.0286

Istituto Centrale per gli Archivi - ICAR

Antenati - Gli archivi per la ricerca anagrafica

"Albero genealogico delle famiglie Montefeltro-Della Rovere", prima metà del XVII secolo (Museo Civico di Urbania)

Il Portale Antenati mette a disposizione degli utenti le riproduzioni digitali dei registri delle nascite, morti e matrimoni dello stato civile napoleonico, della Restaurazione e dello Stato unitario, conservati negli Archivi di Stato italiani, nonché, in taluni casi, altre fonti genealogiche e anagrafiche, presenti in quegli Istituti.

La digitalizzazione degli stati civili e la loro pubblicazione nel Portale Antenati è resa possibile dall'accordo siglato nel 2010 fra la Direzione generale degli Archivi e FamilySearch, braccio operativo della Genealogical Society of Utah (Società genealogica dello Utah) fondata nel 1894 dalla Chiesa di Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. FamilySearch provvede, in collaborazione con i singoli Archivi di Stato, a realizzare la riproduzione digitale dei registri di stato civile e a corredarli dei metadati identificativi indispensabili alla loro consultazione. Attraverso una rete di volontari sparsi in tutto il mondo coordinati da FamilySearch e a gruppi spontanei costituiti presso gli Istituti archivistici, vengono indicizzate le singole registrazioni per rendere possibile l'accesso alle riproduzioni digitali basato sulla ricerca per nome.

Il Portale è costituito dalle seguenti sezioni:         

- Il Portale, che descrive finalità e contenuti e introduce alla ricerca genealogica e anagrafica nelle fonti conservate negli Archivi di Stato

- Sfoglia i registri, che consente di accedere alle riproduzioni degli stati civili di ciascun Archivio di Stato;

- Trova i nomi, per condurre ricerche nominative

- Il territorio e le fonti illustra in dettaglio le fonti per la ricerca genealogica (stati civili, liste di leva, fogli matricolari ecc.) esistenti in ciascuno degli Archivi di Stato italiani.

- Come eravamo, da cui è possibile accedere ai materiali fotografici e audiovisivi (filmati, interviste, ecc.) che raccontano le trasformazioni che hanno caratterizzato la società italiana, così da integrare la documentazione anagrafica all'interno di una dimensione narrativa che pone al proprio centro le storie degli individui e delle loro famiglie.

La pagina facebook ufficiale del Portale è L'albero delle generazioni.


              



Ultimo aggiornamento: 29/12/2016